« Torna alla homepage

Olimpiadi Nazionali delle Lingue e Civiltà Classiche

 

Sesta edizione Salerno, 10-13 maggio 2017


BANDO


Articolo 1
Sede e data
La Direzione Generale per gli Ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione bandisce per l’anno scolastico 2016/2017 la sesta edizione delle Olimpiadi Nazionali delle Lingue e Civiltà Classiche che si svolgeranno a Salerno dal 10 al 13 maggio 2017.

Articolo 2

Sezioni di gara
Le Olimpiadi Nazionali delle Lingue e Civiltà Classiche sono articolate in tre sezioni di gara: Lingua Greca, Lingua Latina, Civiltà Classiche.
Le prove delle Olimpiadi nazionali e delle Gare regionali (di cui al successivo art. 4) consistono:

  • per la sezione Lingua Greca, nella traduzione di un testo di poesia in lingua greca accompagnato da un commento strutturato;
  • per la sezione Lingua Latina, nella traduzione di un testo di poesia in lingua latina  accompagnato da un commento strutturato;
  • per la sezione Civiltà Classiche in un lavoro di interpretazione, analisi e commento di testimonianze della civiltà  latina o greco-latina.


Articolo 3

Scelta della sezione di gara
All’atto dell’iscrizione alle Gare regionali e alle successive Olimpiadi Nazionali i concorrenti devono indicare la sezione per la quale intendono gareggiare.
La scelta della sezione di gara alle Olimpiadi Nazionali è libera e non vincolata dalla tipologia della prova in virtù della quale i concorrenti hanno  acquisito il diritto di partecipare alle Olimpiadi Nazionali.


Articolo 4

Selezioni dei concorrenti
La partecipazione alle Olimpiadi Nazionali delle Lingue e Civiltà Classiche è riservata agli studenti degli ultimi due anni dei Licei, iscritti nelle scuole italiane statali e paritarie. Sono ammessi a partecipare alle Olimpiadi nazionali, nel numero massimo di 61, gli studenti vincitori dei Certamina selezionati dal Comitato dei Garanti  e, nel numero massimo di 90, gli studenti vincitori delle Gare regionali di selezione preliminare, che si disputeranno in tutte le regioni italiane  il 15 marzo 2017. Le prove per ogni sezione di gara sono scelte dal Comitato Istituzionale dei Garanti per la Cultura Classica, come dettato dall’art. 7 del Regolamento.  
Saranno ammessi alle Olimpiadi Nazionali delle Lingue e Civiltà Classiche:

  • il primo classificato in ciascuno dei Certamina selezionati dal Comitato dei Garanti, riportati nella tabella di seguito inserita e conclusi entro il 15 aprile 2017; ove i certamina si articolassero in più sezioni, sarà cura del promotore del Certamen stesso  individuare un unico rappresentante.
  • Gli organizzatori dei Certamina selezionati hanno l’obbligo di terminare le procedure di gara entro e non oltre il 23 aprile 2017, pena l’esclusione dalla gara nazionale e di comunicare tempestivamente il nominativo del vincitore al referente regionale che dovrà provvedere, entro e non oltre il 27 aprile 2017, all’iscrizione dei suddetti vincitori alle Olimpiadi nazionali.

N

  Regione

Città

Certamen

Promotore 

1

Abruzzo

L'Aquila

Certamen Sallustianum

Centro Studi Sallustiani

2

Abruzzo

Sulmona

Certamen Ovidianum Sulmonense

Liceo classico "Ovidio"

3

Basilicata

Viggiano

Certamen Platonicum

ISIS "G. Peano" Marsico Nuovo

4

Basilicata

Venosa

Certamen Horatianum

Liceo classico "Orazio Flacco"

5

Calabria

Vibo Valentia

Certamen Classicum Vibonense

Liceo classico Michele Morelli

6

Calabria

Reggio Calabria

Certamen Nazionale di Poesia Greca Liceo Classico Tommaso Campanella

Liceo classico Tommaso Campanella

7

Campania

Avellino

Certamen Classicum Hirpinum

Liceo classico P. Colletta

8

Campania

Napoli

Premio Maria Mocci Cosenza

Liceo classico Umberto I

9

Campania

Caserta

Certamen Senecanum

Liceo scientifico Federco Quercia

10

Campania

Salerno

Certamen Hippocraticum Salernitanum

Liceo ginnasio T. Tasso

11

Campania

Napoli

Certamen Lucretianum

Liceo scientifico Tito Lucrezio Caro

12

Campania

Napoli

Certamen Vergilianum Neapolitanum

Liceo classico G .Garibaldi

13

Campania

Napoli

Certamen Classicum Sannazarianum

L.C. J Sannazaro

14

Campania

Acerra (NA)

Certamen Acerranum

L.C. A.M de Liguori

15

Campania

Napoli

Certamen Plinianum

Associazione Certamen Plinianum

16

CampaniCampania

Napoli

Agon Politikos

Liceo classico e delle scienze umane "F. Durante"

17

E.Romagna

Mondaino

Latinus Ludus

Comune di Mondaino

18

E.Romagna

Savignano sul Rubicone

Certamen Caesarianum ad Rubiconem

Rubiconia Accademia dei Filopatridi

19

E.Romagna

Ravenna

Agone Placidiano

Liceo classico "Dante Alighieri"

20

E.Romagna

Faenza

Erasmo da Rotterdam

Liceo classico "Torricelli"

21

Friuli V.G.

Udine

Certamen Europense

Educandato Statale "Collegio Uccellis"

22

Friuli V.G.

Pordenone

Certamen Lucretianum Naoniense

Liceo Leopardi-Majorana

23

Lazio

Formia

Certamen Vitruvianum Formianum

Liceo classico "Vitruvio Pollione"

24

Lazio

Roma

Certamen Romanum

Liceo scientifico "Benedetto Croce"

25

Lazio

Fondi

Agone Gobetti

Liceo classico e Linguistico "Gobetti"

26

Lazio

Viterbo

Certamen Viterbiense della Tuscia

Liceo classico "Mariano Buratti"

27

Lazio

Roma

Certamen Nazionale di Poesia latina Vittorio Tantucci - IV Edizione

Ecole Instrument de Paix sezione Italiana

28

Lazio

Roma

Certamen Urbis MMXVI

Ass. Culturale Convivium Romanum Sapias et Liber Eris

29

Lazio

Anagni

Certamen Leonianum

Liceo Classico Leoniano

30

Lazio

Roma

Certamen Agon Hellenicos

Liceo Classico E. Q.  Visconti

31

Liguria

Genova

Certamen Ligusticum

U.S.R. per la Liguria

32

Lombardia

Bergamo

Agon Polymatheias

Liceo classico "Paolo Sarpi"

33

Lombardia

Cremona

Certamen Cremonense

Ex alunni liceo classico 'Manin' - Cremona

34

Lombardia

Brescia

Certamen Brixiense

Liceo classico "Cesare Arici"

35

Lombardia

Lodi

Certamen C.I.C.E.R.O.

Liceo classico "Maffeo Vegio"

36

Marche

Fermo

Certamen Latinum Firmanum

Liceo classico "A. Caro"

37

Molise

Termoli

Agon

Liceoclassico "Perrotta"

38

Piemonte

Torino

Certamen Augusteum Taurinense

USR Piemonte

39

Piemonte

Torino

Agon

Liceo classico "Alfieri"

40

Puglia

Lecce

Certamen Ennianum

Liceo Classico "G. Palmieri"

41

Puglia

Bari

Premio Salvatore D. Lugar XI edizione

Liceo Classico Socrate

42

Puglia

Taranto

Certamen Tarentinum

Liceo Statale 'Archita'

43

Puglia

Monopoli

Certamen Latinum Monopolitanum

IISS Galileo Galilei

44

Puglia

Casarano

Certamen Latinum Salentinum

Liceo Dante Alighieri

45

Sicilia

Termini Imerese

Certamen Hodiernae Latinitatis

IISS "N.Palmeri"

46

Sicilia

Siracusa

Certamen Latinum Syracusanum

Liceo classico "Tommaso Gargallo"

47

Sicilia

Modica

Certamen Latinum Mutycense

I.I.S.S. "Tommaso Campailla"

48

Sicilia

Catania

Certamen Concetto Marchesi

Liceo classico "Mario Cutelli"

49

Sicilia

Catania

Certamen Latinum Aetnaeum

Liceo scientifico "Galileo Galilei"

50

Sicilia

Mascalucia

Certamen di Letteratura Scientifica e Tecnica Greca e Latina

Liceo C. Marchesi

51

Sicilia

Messina

Certamen Peloritanum

Ass. Italiana Cultura Classica c/o L.C. F. Maurolico

52

Sicilia

Palermo

Certamen Sikelia

Liceo Garibaldi

53

Sicilia

Messina

Certamen Agon Zanklaios I

Liceo Ginnasio La Farina

54

Sicilia

Acireale

Certamen Patristicum

Liceo "Gulli e Pennisi"

55

Toscana

Pistoia

XVIII Certamen Pistoriense

Liceo Forteguerri

56

Trentino Alto-Adige

Trento

Certamen Athesinum

Liceo classico Giovanni Prati

57

Umbria

Assisi

Certamen Propertianum

Liceo classico Properzio

58

Umbria

Terni

Certamen Taciteum

Liceo G.C. Tacito

59

Veneto

Padova

Certamen Livianum

Liceo classico "Tito Livio"

60

Veneto

Padova

Concorso Federico Viscidi

AICC- Padova

61

Veneto

Bassano del Grappa

Certamen Senecanum

Dialogos -Liceo Brocchi


Si rammenta che i certamina in elenco dovranno produrre, a questo Ufficio,  la dichiarazione  di conformità a quanto previsto dall’art. 5 del DM 182/2015. 

  • i vincitori delle Gare Regionali di selezione preliminare distribuiti sul territorio come indicato nella tabella seguente:

Regione

Concorrenti
selezionati

Abruzzo

2

Basilicata

1

Calabria

4

Campania

9

E. Romagna

7

Friuli V.G.

2

Lazio

9

Liguria

3

Lombardia

9

Marche

3

Molise

1

Piemonte

6

Puglia

6

Sardegna

3

Sicilia

9

Toscana

5

Umbria

2

Valle d'Aosta

1

Veneto

6

Bolzano

1

Trento

1

Totale

90

La Direzione generale si riserva di destinare eventuali posti vacanti.

Articolo 5

Gare regionali di selezione preliminare: requisiti di partecipazione
Possono partecipare alle Gare regionali di selezione preliminare gli studenti degli ultimi due anni dei Licei con i seguenti requisiti:

  • essere stati ammessi alla frequenza dell’anno in corso con la media di otto decimi e aver riportato una valutazione non inferiore agli otto decimi sia in latino che in greco per il liceo classico e agli otto decimi in latino per tutti gli altri licei;
  • avere conseguito le medesime valutazioni di cui al punto a) all’ultima valutazione intermedia dell’anno in corso.


Articolo 6

Comitati Olimpici Regionali
I referenti dei Comitati Olimpici Regionali, presso gli Uffici Scolastici Regionali, dovranno provvedere a predisporre tutte le procedure per consentire lo svolgimento delle Gare regionali di selezione preliminare, secondo quanto previsto dall’art. 4.
 A tal fine dovranno:

  1. raccogliere le iscrizioni dei candidati, in possesso dei requisiti dettati dall’art. 5 per la partecipazione alle Gare regionali;
  2. individuare la sede o le sedi per lo svolgimento delle Gare regionali;
  3. costituire un gruppo di esperti per la valutazione delle prove e per la scelta dei vincitori nella propria regione;
  4. provvedere all’iscrizione dei concorrenti alle Olimpiadi nazionali entro e non oltre il 4 aprile 2017, utilizzando l’apposita area riservata sul sito http://www.olimpiadiclassiche.it e inviando le relative schede di iscrizione debitamente compilate ai seguenti indirizzi di posta elettronica daniela.ricci@istruzione.it, virginia.placido@istruzione.it e federica.dalessandro@istruzione.it

Ciascun referente regionale riceverà entro il mese di febbraio la password per accedere all’area riservata.

Articolo 7

Durata e luogo delle Gare Regionali di selezione preliminare
La prova delle Gare regionali avrà la durata di quattro ore e si svolgerà nelle sedi predisposte dai Comitati Olimpici regionali. I concorrenti dovranno presentarsi nella sede di gara entro e non oltre le ore 9.00 del 15 marzo 2017 con un documento di riconoscimento valido. La prova avrà inizio  per tutti alle ore 9.30.
Ogni tentativo di plagio o di ricorso a sussidi diversi dai vocabolari comporta l’immediata esclusione dalle Gare regionali di selezione preliminare.

 

Articolo 8
Iscrizione alle Olimpiadi
L’iscrizione alle Olimpiadi Nazionali delle Lingue e Civiltà Classiche è gratuita.
Le domande di iscrizione dei candidati alle Olimpiadi Nazionali, ammessi in base alle procedure previste dall’art. 4, devono essere vistate dal Dirigente Scolastico prima di essere inviate ai referenti dei Comitati Olimpici Regionali del territorio di riferimento. Con la presentazione della scheda di iscrizione, lo studente accetta incondizionatamente tutte le norme del Regolamento e del presente Bando.

Articolo 9

Durata e luogo delle Olimpiadi
La prova delle Olimpiadi Nazionali delle Lingue e Civiltà Classiche avrà la durata di quattro ore e si svolgerà nella città di Salerno presso il Liceo Classico Statale “T. Tasso”. I concorrenti dovranno presentarsi alla sede della gara entro e non oltre le ore 9.00 dell’ 11 maggio 2017 con un documento di riconoscimento valido, pena l’esclusione dalla prova.
Ogni tentativo di plagio o di ricorso a sussidi diversi dai vocabolari comporta l’immediata esclusione dalle Olimpiadi Nazionali

Articolo 10

Premi
I premi in danaro sono assegnati secondo quanto previsto dal programma annuale per la Valorizzazione delle eccellenze e secondo le modalità dettate dall’art. 8 del Regolamento.
Inoltre ai vincitori per ciascuna sezione di gara, primo, secondo e terzo classificato, verranno consegnati nell’ordine  diplomi e riconoscimenti. Al quarto e al quinto classificato, per ciascuna sezione di gara,  verranno assegnate  menzioni.

Articolo 11

Scelta e valutazione delle prove
La scelta delle prove e le procedure di valutazione sono dettate dagli artt. 5, 6 e 7 del Regolamento, consultabile sul sito istituzionale del MIUR e nello spazio www.olimpiadiclassiche.it .
Il giudizio finale è definitivo e insindacabile.


Articolo 12

Accreditamento
L’accreditamento dei concorrenti sarà  effettuato il 10 maggio, a partire dalle ore 14.00 e non oltre le ore 16.00, presso la struttura alberghiera dove saranno ospitati i concorrenti che devono essere  muniti di documento di riconoscimento valido.

Articolo 13

Premiazione
La Cerimonia di premiazione avrà luogo la mattina del 13 maggio e sarà accompagnata da un evento dedicato alla cultura classica.
Tutti i concorrenti si assumono l’impegno di partecipare  alla cerimonia di premiazione come stabilito nell’art. 9 del regolamento e a tutte le attività culturali organizzate per l’intera durata della manifestazione

Articolo  14

Spese di viaggio e soggiorno
Le spese di viaggio e di soggiorno degli studenti partecipanti e dei docenti accompagnatori degli studenti minorenni sono a carico  del Liceo Classico Statale “T. Tasso” affidatario del progetto. Gli studenti concorrenti viaggiano e soggiornano esclusivamente sotto la responsabilità propria se maggiorenni, degli accompagnatori se minorenni.

 

                                                                                              IL DIRETTORE GENERALE
Carmela Palumbo