• Napoli, Maggio 2013 - I partecipanti alla finale davanti al Museo Archeologico.

  • Napoli, Museo Archeologico - Il Supplizio di Dirce (Toro Farnese) - gruppo scultoreo ellenistico in marmo.

  • Napoli, Museo Archeologico - Alessandro Magno e la Battaglia di Isso (Mosaico trovato a Pompei, casa del Fauno).

  • Ercolano - Mosaico: Tablino della Casa di Nettuno ed Anfitrite.

Ego vero omnia in te cupio transfundere, et in hoc aliquid gaudeo discere, ut doceam; nec me ulla res delectabit, licet sit eximia et salutaris, quam mihi uni sciturus sum. Si cum hac exceptione detur sapientia, ut illam inclusam teneam nec enuntiem, reiciam: nullius boni sine socio iucunda possessio est.

Seneca, Epistulae ad Lucilium - I, 6, 4

 

 

o

Ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

LEGGI LA SENTENZA

 

 

 


Vedi le gallerie fotografiche - PALERMO, 5-8 maggio 2014 - la Finale

 

Sono online i testi delle prove dell'edizione 2014

 


I Vincitori

 

Greco
Classifica Nome e Cognome Classe Istituto Città Motivazioni
Alberto Merzari II L M. Minghetti  Bologna L'elaborato si segnala per una traduzione corretta e accurata del brano proposto, che risulta ben interpretato anche nei suoi passaggi più ardui. La resa italiana è scorrevole e approda a felici soluzioni stilistiche. Il commento è esauriente e di una ampiezza che talora indulge a una certa ridondanza.
Carlo Delle Donne Quarta Vittorio Emanuele II  Napoli L'elaborato si distingue per una traduzione corretta e per alcune convincwnti soluzioni interpretative. La resa italiana è particolarmente felice e originale in alcuni punti. Il commento è apprezzabile e pertinente ai quesiti proposti
Simone Rozzi 5 Gaio Valerio Catullo Monterotondo (RM) L'elaborato si segnala per una traduzione e interpretazione corrette. La resa italiana è fluida e presenta soluzioni convincenti. Il commento coglie aspetti significativi del brano proposto, privilegiando la riflessione teorica sulla chiarezza espositiva.
Lara Trivellizzi IIIG D'Annunzio  Pescara L'elaborato presenta una traduzione sostanzialmente corretta e una resa italiana apprezzabile. Il commento è pertinente e coglie efficacemente gli aspetti centrali del brano proposto
Nicola Chiricallo   Q. Orazio Flacco Bari L'elaborato presenta una traduzione nel complesso corretta e una resa italiana scorrevole. Il commento affronta in modo adeguato  aspetti essenziali del brano proposto.

 

Latino
Classifica Nome e Cognome Classe Istituto Città Motivazioni
Giulio Imberciadori 5^ D Liceo Classico Colombo Genova L'elaborato si segnala per la scelta ardua della traduzione poetica di un testo in prosa, condotta con uno stile italiano elevato e teso e per l'articolazione di un commento ampio e rigoroso che dà riscontro di una preparazione sicura e appassionata.
Arianna Bozzoli  II G M. Minghetti Bologna L'elaborato poggia su competenze sicure e ben consolidate, sia nell'ambito linguistico sia in quello retorico sia, ancora storico-filosofico, con una traduzione senz'altro accurata anche a livello  lessicale, e un commento ampio e ben informato.
3°  Nicolò Campodonico 4^ sez. B Delpino Chiavari (GE) L'elaborato presenta una traduzione efficace e lineare, poggiante su sicure competenze linguistiche, mentre il commento, nutrito di buone conoscenze, mette in luce una vivida capacità di riflessione personale
Tommaso Salvatori 5 Ramadù Cisterna (LT) L'elaborato è apprezzabile per la capacità di rendere il testo dell'Arpinate con attenzione e proprietà e di analizzarne il pensiero in un commento informato e persuasivo
Martina Varisco 5 Beccaria Milano L'elaborato attesta la preparazione solida e articolata del candidato, con una traduzione lineare e un commento adeguato ai numerosi spunti proposti nella traccia. 

 

Civiltà
Classifica Nome e Cognome Classe Istituto Città Motivazioni
Enrica Manzato 2 d liceo classico Tito Livio Padova L'elaborato si segnala per la particolare maturità nello sviluppo delle argomentazioni e per la spiccata capacità di rielaborazione dei dati, sostenuta da un'analisi attenta dei testi forniti e arricchita da efficaci riferimenti a documentazione ulteriore. Il quadro interpretativo risulta partanto organico ed esauriente, equilibrato nei giudizi e caratterizzato da consapevolezza critica.
Pietro Mannino quinta Mario Cutelli Catania L'elaborato sviluppa la traccia con pertinenza e arricchisce la trattazione con riferimenti efficaci a documentazione ulteriore, rilevando buone capacità critiche, espressive e argomentative e dimostrando conoscenze e competenze apprezzabili.
Michele Piatti Quarta Manzoni Lecco L'elaborato si  segnala per l'approccio critico efficace e l'ampiezza dei riferimenti, sviluppati con apprezzabile originalità. Conoscenze e competenze risultano solide.
Eugenia Crosetti II C Gioberti  Torino L'elaborato, buono quanto a pertinenza, spirito critico e capacità espressiva, rivela conoscenze e competenze adeguate
Giulia Chiesa Quinta Mario Cutelli Catania L'elaborato svolge la traccia con pertinenza e buona capacità espressiva e mostra conoscenze e competenze complessivamente adeguate.

 

Seguici su

 


Le Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche

Le Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche, nate nell’ambito del programma per la Promozione della cultura classica, vengono bandite, ogni anno, dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti scolastici del Miur.
Sono rivolte ai vincitori dei certamina, nazionali e locali, che vengono censiti dai Comitati Olimpici Regionali, e si svolgono ogni anno con il supporto scientifico e culturale del Comitato Istituzionale dei Garanti per la Cultura Classica (decreto dir. prot. n. 0005373, 29 luglio 2011).
Le Olimpiadi sono una occasione di incontro e di festa per tutti i partecipanti, studenti e docenti accompagnatori, oltre che di approfondimento culturale sul mondo classico, sulle sue lingue e la sua storia.
La manifestazione è accompagnata da attività culturali e eventi che puntano a valorizzare le peculiarità del luogo dove essa si svolge: performance teatrali, concerti, percorsi turistici-culturali, convegni e seminari con studiosi del mondo classico.
 
 
o

Comitato dei garanti e comitato tecnico-operativo

Il Comitato Istituzionale dei Garanti per la promozione e lo sviluppo della cultura classica nella scuola italiana.
Fanno parte del Comitato Tecnico operativo dirigenti scolastici, docenti di scuola secondaria di secondo grado, esperti e dirigenti del Miur.

o

Gallerie fotografiche

Alcune immagini delle edizioni precedenti.

Appuntamenti ed eventi